DETTAGLI DIMENTICATI?

Taglio ad acqua / WaterJet

Tecnologia

E’ definito taglio a getto d’acqua abrasivo il taglio ad alta pressione con una miscela di acqua e sabbia.
Una pompa intensificatrice spinge un sottilissimo getto d’acqua, alla pressione di 3800 bar. L’acqua, espulsa attraverso un orifizio calibrato, accelera a tre volte la velocità del suono le particelle di abrasivo che vengono miscelate ad essa in un tubo focalizzatore.

Flessibilità

Il getto d’acqua e abrasivo, emesso dalla macchina ad altissima pressione e velocità, può effettuare qualsiasi operazione di taglio, sagomatura e foratura, senza alcuna limitazione di materiale e disegno, con un alto grado di precisione e in assenza di alterazioni termiche o meccaniche del materiale da tagliare.
Innovazione
Il WaterJet può ovviare a molti dei problemi e dei limiti delle altre tecniche di taglio e sagomatura per i metalli (taglio al Laser – erosione a filo – ossitaglio – taglio al plasma – fresatura – tranciatura – punzonatura – ecc.).
Materiali
Rame – Ottone – Alluminio – Bronzo – Titanio – Inox – Acciai Temperati – Inconel – Hastalloy – Leghe ferrose di qualsiasi tipo e durezza (Hardox)- ecc. possono essere lavorati in modo rapido, preciso, senza alterazioni fisiche o meccaniche e senza necessità di ulteriori operazioni di finitura delle superfici originate dal taglio.

Precisione

Il taglio è realizzato con precisione centesimale (inferiore a 0,05 mm)

Rapidità

I tempi di esecuzione sono particolarmente veloci (Velocità massima di taglio 30m/min).

Integrità

Il taglio non provoca alterazioni chimiche o strutturali né microincrinature indotte.

Spessori

Possono essere tagliati materiali con spessori da pochi a 200 mm.

Risparmio

Il taglio è programmato in modo da sfruttare al massimo il materiale da tagliare.Vengono quindi minimizzati gli sfridi con evidenti benefici sui costi di lavorazione.Rendendo inutili lavorazioni superficiali di finitura elimina anche i costi delle lavorazioni successive al mero taglio.
In sintesi si può dire che il taglio a getto d’acqua / WaterJet consente:

  • Ampio ventaglio di materiali lavorabili.
  • Elevata qualità di taglio senza nessuna alterazione termica o meccanica.
  • Riduzione al minimo o completa eliminazione della lavorazione successiva dei pezzi.

Per ottenere un preventivo indicare:

  • Tipo e qualità del materiale, spessore e dimensione della lastra di materiale da tagliare a getto d’acqua.
  • Quantità di pezzi e/o tipo di foratura, tolleranze e grado di finitura richiesto per le superfici di taglio, meglio se indicato anche l’uso dell’oggetto stesso.
  • Disegno/i CAD in formato DXF (AutoCad Neutro) o DWG.

    Iscriviti alla nostra Newsletter! Per essere sempre aggiornati sulle novità dell'azienda.

    TORNA SU